lunedì 28 novembre 2011

Asia Pacific Screen Awards - vincitori.





Sono stati consegnati qualche giorno fa questi bizzarri premi premi asiatici che si rivolgono a tutto il mondo come i festival e come invece le cerimonie locali hanno regolari nomination e cerimonia.
I vincitori di questa quinta edizione sono:

Miglior Film:
Nader And Simin: A Separation - Asghar Farhadi, Iran

Gran Premio Della Giuria:
Once Upon A Time In Anatolia - Nuri Bilge Ceylan, Turchia

Miglior Regia:
Nuri Bilge Ceylan per Once Upon A Time In Anatolia, Turchia

Miglior Attrice: Nadezha Markina in Elena, Russia

Miglior Attore: Wang Baoqiang in Mr Tree, Cina

Miglior Sceneggiatura: Denis Osokin per Silent Souls, Russia

Miglior Fotografia: Gökhan Tiryaki per Once Upon A Time In Anatolia, Turchia

I maggiori vincitori, si nota, sono film a noi noti: il capolavoro iraniano Una Separazione che sta facendo incetta di premi in tutto il mondo (ed era stato candidato anche alla regia, alla sceneggiatura, all'attore) e il turco Once Upon A Time In Anatolia che aveva già vinto il premio della giuria a Cannes e che dura due ore e mezzo; entrambi i film stanno correndo con la speranza di candidarsi all'Oscar. La Nadezha Markina di Elena invece è candidata anche all'European Film Award.

Nessun commento:

Posta un commento