martedì 21 febbraio 2012

- 5.





Sapete chi è la ragazza alla vostra sinistra? Non dovreste saperlo se siete nati dopo gli anni '80 ma potreste saperlo se siete fan di Brothers & Sisters, la melensa serie televisiva che Fox Life trasmetteva e che non so se esista ancora; per la prima stagione della suddetta serie, la donna alla vostra sinistra ha vinto l'Emmy come miglior attrice in una serie drammatica. Avete capito chi è? Ve lo dico: si chiama Sally Field e qua a sinistra è immortalata in una scena di Norma Rae, film del 1979 che le valse il primo di due Oscar come attrice protagonista (il secondo è stato per Le Stagioni Del Cuore) e che vinse poi per la migliore canzone originale "It Goes Like It Goes" (a cui vi rimando perché è una canzone stupenda, cliccando qui) e che era candidato a miglior film e sceneggiatura. Quello che vedete, alla vostra sinistra, è uno dei cento manifesti che l'Academy ha pubblicato oggi per l'anno in cui si celebrano i film (è questo lo slogan di questi Oscar, "celebrate movies"), manifesti che potete vedere in questa "Celebrate the Movies" photogallery aggiornata da IMDb che però non include tutti i manifesti, oppure sul sito ufficiale degli Oscar.
Questo breve post segna la fine del quinto giorno di attesa che ci separano dalla cerimonia di premiazione del 26 febbraio; e mentre Vanity Fair pubblica un articolo su Jean Dujardin come maggior favorito alla statuetta e FilmTV grazie a Dio segnala la mediocrità di Paradiso Amaro e tutti i giornali americani e internazionali fanno pronostici, vi ricordo che domani di pronostico arriverà il mio, con i probabili vincitori di tutte le categorie.
E se siete curiosi di sapere perché sul cartello che Sally Field regge c'è scritto "Union" e se vi è piaciuta la canzone della Warnes, recuperate Norma Rae e vedetelo in una di queste sere d'inverno.

Nessun commento:

Posta un commento