lunedì 13 febbraio 2012

BAFTA - vincitori.





«Ringrazio The Artist per non aver basato il film su un libro» ha detto come prima cosa Peter Straughan, autore della sceneggiatura di Tinker Tailor Soldier Spy (La Talpa) andando a ritirare il BAFTA per la migliore storia non originale senza la compagnia della collaboratrice allo script, sua moglie, scomparsa pochi mesi fa e attualmente candidata anche all'Oscar. Il suo ricordo è stato il momento più straziante e dolce della mia vita, l'unico della cerimonia, iniziata alle 19:00 ora italiana e trasmessa due ore dopo sulla BBC1 in differita con moltissimi tagli alle categorie tecniche e artistiche, perché per il resto della serata Stephen Fry ha fatto sbellicar dal ridere come solo un inglese può fare (leggi: Ricky Gervais ai Globes). E come fu per registi e produttori de Le Invasioni Barbariche, che agli Oscar ringraziarono, ritirando la statuetta, Il Signore Degli Anelli 3 per essere un film americano e per aver lasciato quindi la possibilità di far vincere anche qualcun altro, così ieri pareva che il film francese stesse accaparrando tutto, anche il meno atteso, come per esempio i costumi (che forse avrebbe meritato di più Hugo) e la fotografia. E l'attore, un Jean Dujardin sempre più a suo agio nel ruolo di marpione con accento tremendo che anche questa volta ha battuto George Clooney - e adesso non si sa cosa prevedere per la notte del 26. Ma la sorpresa più grande di tutte, l'apice dell'assurdo, la cosa che ha lasciato senza parole è stata la vittoria di Pedro con La Pelle Che Abito come miglior film straniero (che talmente era sicuro di non vincere che non s'è presentato), un film tecnicamente impeccabile, a livello narrativo meno forte, che segna la prima (e unica) grande sconfitta di Una Separazione in questa categoria.
Un meritatissimo premio al miglior debutto inglese per regista e produttore di Tyrannosaur, vero e unico capolavoro dell'anno, due nuovi premi, al miglior documentario e al contributo nel mondo di un personaggio inglese, rispettivamente a Senna e John Hurt, e una strizzata d'occhio al cinema della patria, che dopo le numerosissime nominations di Tinker Tailor e My Week With Marilyn non resta poi così soddisfatto, se non fosse per la veterana Meryl Streep trionfatrice su Viola Davis e Michelle Williams con The Iron Lady - che mentre saliva sul palco a ringraziare ha perso una scarpa.
Christopher Plummer miglior attore non protagonista diventa il più anziano vincitore di questo premio, Octavia Spencer continua a fingersi sorpresa ogni volta che annunciano il suo nome dopo aver già vinto Globe, SAG e qualsiasi altra cosa, uno sconosciuto Adam Deacon miglior attore emergente, questa è la lista intera nel sito ufficiale e questo è il resoconto della serata:

Premio Alla Carriera: Martin Scorsese

Contributo Al Cinema Inglese: John Hurt

Film: The Artist
The Descendants | Drive | The Help | Tinker Tailor Soldier Spy

Film Inglese: Tinker Tailor Soldier Spy
My Week With Marilyn | Senna | Shame | We Need To Talk About Kevin

Regia: Michel Hazanavicius per The Artist
Nicolas Winding Refn | Martin Scorsese | Tomas Alfredson | Lynne Ramsay

Sceneggiatura Originale: Michel Hazanavicius per The Artist
Le Amiche Della Sposa | The Guard | The Iron Lady | Midnight In Paris

Sceneggiatura Non Originale: Bridget O'Connor & Peter Straughan per Tinker Tailor Soldier Spy
The Descendants | The Help | Le Idi Di Marzo | Moneyball

Film Straniero: La Pelle Che Abito (Spagna)
La Donna Che Canta (Canada) | Pina (Germania) | Potiche (Francia) | Una Separazione (Iran)

Film D'animazione: Rango
Arthur Christmas | Le Avventure Di Tintin

Attore Protagonista: Jean Dujardin per The Artist
Brad Pitt | Gary Oldman | George Clooney | Michael Fassbender

Attrice Protagonista: Meryl Streep per The Iron Lady
Bérénice Bejo | Michelle Williams | Tilda Swinton | Viola Davis

Attore Non Protagonista: Christopher Plummer per Beginners
Jim Broadbent | Jonah Hill | Kenneth Branagh | Philip Seymour Hoffman

Attrice Non Protagonista: Octavia Spencer per The Help
Carey Mulligan | Jessica Chastain | Judy Dench | Melissa McCarthy

Attore Emergente: Adam Deacon
Christ Hemsworth | Tom Hiddleston | Chris O'Dowd | Eddie Redmayne

Nessun commento:

Posta un commento